tatuaggi di coppia
tatuaggi di coppia

Matrimonio: i tatuaggi di coppia

Sempre più coppie oggi giorno scelgono accanto ai simboli classici del matrimonio quali il vestito bianco e il viaggio di nozze, un tatuaggio da condividere con il proprio sposo/a. Una sorta di anello “indelebile” che ha il potere di suggellare un’unione al di là del tempo e dello spazio, grazie ad un disegno accattivante capace di far emergere i ricordi e desideri di un amore ben collaudato. E se una volta le fedi si potevano perdere oppure “dimenticare”, con un tatuaggio bene in vista l’amore per queste coppie di neo-sposini simboleggia qualcosa di eterno, difficilmente cancellabile e dunque simbolo di un percorso duraturo e interminabile.

Tra i tatuaggi che vengono scelti dagli sposini per sancire la propria unione spicca senza dubbio la data del proprio matrimonio o del loro primo incontro, magari scritta verticalmente lungo una delle dita della mano magari associata al simbolo matematico dell’infinito. Ma suscitano grande interesse e curiosità anche i tatuaggi a forma di anello che vengono fatti proprio dove si infilano le fedi nuziali, quasi a voler lasciare un segno perenne sulla propria pelle in ricordo di un evento così gioioso e piacevole come quello del matrimonio.

Ma le idee in voga sono davvero tante, ma tutte rigorosamente semplici e giocate sul meccanismo della complementarietà, laddove c’è lo sposo che si fa tatuare su un dito una chiave mentre la sposa si lascia tatuare un cuore a forma di serratura, oppure chi preferisce farsi tatuare sempre sul dito in nome del rispettivo compagno, addirittura scegliendo un inchiostro bianco per restare in tema con i colori della purezza e dell’innocenza. Particolarmente divertenti risultano quegli tatuaggi che acquistano un significato nel loro insieme e dunque c’è chi decide di farsi tatuare sul dito una parte di una frase che trova senso solo se si avvicina il dito del suo compagno.

Fonte: http://tatuaggipiercing.it/tatuaggi


Contenuti correlati...