Matrimoni Famosi
Matrimoni Famosi

Matrimoni Famosi: La Nostra Top 3

I matrimoni più famosi lasciano sempre un segno indelebile nella cultura popolare, e restano un’ispirazione per tante coppie intorno al mondo. Volete donare un tocco di classe al vostro matrimonio, a prescindere dal fatto che non potrete permettervi una Rolls Royce e la vostra vettura sarà invece una BMW, o che non sarà Giorgio Armani a creare appositamente il vostro abito?  Per trovare ispirazione tra i matrimoni che divennero dei classici, abbiamo elencato la top 3 di quelli che, secondo noi, sono stati i più glamour e raffinati. Grace Kelly e Principe Ranieri III: il gran giorno era il 18 aprile 1956, nel lussuosissimo scenario monegasco.

Imponendosi come il primo grande evento televisivo europeo, questo matrimonio richiamò 600 fotografi e 400 giornalisti, ed incollò 30 milioni di persone davanti alla TV. In molti sono arrivati a dire che Grace Kelly fu la sposa più bella di tutti i tempi: gran parte del suo fascino è sicuramente dovuto al magnifico abito indossato. Realizzato con 24 metri di taffetà di seta e di gros de longre, e 270 metri di pizzo valenciennes,  l’impatto di questo vestito è senza tempo, tanto che fu subito dopo donato al Philadelphia Museum of Modern Art Jacqueline Kennedy e John F Kennedy: 12 settembre 1953. In tutt’altro scenario, nel fascino rurale della Hammersmith farm, nel Rhode Island, JFK e Jacqueline invitarono ben 1,300 ospiti, che accolsero uno ad uno.  Jacqueline indossò un abito sobrio della designer newyorkese Ann Lowe, con lungo velo e piccoli guanti bianchi. Marilyn Monroe e Joe DiMaggio: 14 giugno 1954.

Questo fu il matrimonio da copertina per eccellenza, tra una giovane Marilyn, stella in ascesa nel firmamento di Hollywood, e Joe DiMaggio, l’atleta più famoso d’America. Il matrimonio conquistò le copertine di tutte le riviste patinate, ma stupì invece per la sua semplicità: Marilyn indossava un abito nero – niente velo nè vestito tradizionale. Solo pochi amici furono invitati per la cerimonia civile a San Francisco, e per mantenere la privacy che DiMaggio cercava, la coppia passò la prima serata in uno sconosciuto albergo californiano con stanze per 6 dollari a notte.


Contenuti correlati...